Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone

Conoscenza di altre lingue

Per l'approfondimento di alcuni aspetti specifici dei programmi d'esame, per la produzione di eventuali relazioni seminariali, e soprattutto per il lavoro di ricerca relativo alla tesi di laurea magistrale, è necessario che gli studenti acquisiscano progressivamente la capacità di leggere bibliografia specialistica nelle principali lingue straniere usate negli studi sull'antichità classica: oltre all'italiano e al latino, l'inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo. S'intende che altre lingue (ad es. il greco moderno, il portoghese, il russo o il polacco) non sono intrinsecamente meno importanti, ma solo meno presenti nella produzione scientifica internazionale.

L'obiettivo è essere in grado di fruire della bibliografia relativa a un determinato ambito degli studi di antichistica senza essere costretti a rinunciare a parti fondamentali di essa. La capacità di comprensione orale, di espressione orale e di scrittura presuppone ovviamente un livello più avanzato, e non è indispensabile ai fini della tesi magistrale. Gli studenti sono invitati a trarre profitto dalle opportunità offerte dal Centro Linguistico di Ateneo (www.cla.unifi.it) e dal programma Erasmus, e comunque a discutere con i docenti su eventuali problemi e soluzioni.

 
ultimo aggiornamento: 05-Mar-2014
UniFI Home Page Scuola di Studi Umanistici e della Formazione

Inizio pagina