Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone

Strumenti per la ricerca lessicografica

Per il greco, il dizionario scientifico di riferimento è tuttora il Greek-English Lexicon di Liddell-Scott-Jones (LSJ), da usare nell'edizione del 1996 comprensiva di un ampio Revised Supplement. Una versione online ad accesso libero è disponibile qui.

In corso di pubblicazione è il grande Diccionario Griego-Español (DGE), che non sostituisce il LSJ ma lo integra utilmente ed offre spesso una documentazione più ricca. Lo si può consultare sia a stampa sia online.

Il vecchio Thesaurus Graecae Linguae (ThGL), stampato nel 1572 da Henri Estienne e uscito in versione totalmente rinnovata nel 1831-65 per le cure di K.B. Hase, W. e L. Dindorf ed altri, è un monumento di erudizione tuttora utilissimo, anche se da usare con cautela. Una versione in PDF è consultabile e scaricabile qui.

Il Thesaurus Linguae Graecae della University of California, Irvine (TLG: da non confondersi col precedente), in passato diffuso su CD-ROM ma attualmente consultabile solo online, è il più ampio database esistente per la letteratura in lingua greca dalle origini al Rinascimento. La versione completa è accessibile a pagamento, con abbonamento annuale, oppure da alcuni terminali specifici nella sede di piazza Brunelleschi; libero è invece l'accesso, dalla pagina principale del sito, al canone degli autori e ad una versione ridotta del database (utile per ricerche a carattere sperimentale, purché se ne tenga a mente la natura estremamente parziale).

Uno strumento assai utile è il Repertorio Bibliográfico de la Lexicografía Griega (RBLG), a cura di Juan Rodriguez Somolinos. L'opera principale è diffusa a stampa, ma sul sito è possibile consultarne la bibliografia, gli indici e i supplementi sinora prodotti.

Anche il Léxico de magia y religión en los papiros mágicos griegos è ora consultabile online.

Il Lexicon of Greek Personal Names (LGPN), strumento di riferimento per l'onomastica greca, dispone ora di un sito in cui è possibile effettuare ricerche sul database dell'opera.

Il dizionario di riferimento per il latino, ossia lo Oxford Latin Dictionary (OLD, 1968-82; ed. riveduta 2012), non è purtroppo accessibile online. Sul fondamentale Thesaurus Linguae Latinae (ThLL) si possono trovare informazioni e aggiornamenti nel sito web della Bayerische Akademie der Wissenschaften; il testo integrale è consultabile in forma cartacea oppure, per gli utenti autenticati, in versione online tramite il servizio MetaLib dell'ateneo fiorentino: accesso dal sito del Sistema Bibliotecario di Ateneo, alla pagina "Risorse > Banche dati > T".

Per il latino medievale, il grande Glossarium mediae et infimae Latinitatis di C. Du Fresne Du Cange è ormai superato da molti punti di vista, e tuttavia ancora meritevole di consultazione: una versione digitalizzata dell'ed. Favre (1883-87) è disponibile online. Dello stesso Du Cange, si può visualizzare e scaricare qui il Glossarium ad scriptores mediae et infimae Graecitatis, benché la sua utilità sia decisamente più ridotta (ma in qualche caso un controllo si rivela ancora proficuo).

Per il greco medievale, lo strumento di riferimento è il Lexikon zur byzantinischen Gräzität (LBG), pubblicato a Vienna sotto la direzione di Erich Trapp. Adesso è disponibile anche online.

Un sito specifico dedicato a Searchable Digitized Greek & Latin Lexica permette l'accesso a vari altri lessici fino al XIX secolo, tra cui il non inutile Lexicon totius Latinitatis di Forcellini.

 
ultimo aggiornamento: 26-Ott-2017
UniFI Home Page Scuola di Studi Umanistici e della Formazione

Inizio pagina